mercoledì 17 Agosto 2022 - 00:21
29.5 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Terni, si finge maresciallo dei carabinieri per truffare anziana: giovane in manette

L’uomo ha chiamato la donna avvisandola che il figlio aveva causato un grave incidente: si è fatto consegnare 270 euro a borgo Rivo

TERNI – Si è finto un maresciallo dei carabinieri per truffare un’anziana residente a Borgo Rivo. L’uomo, un 34enne di origine campane, è stato arrestato dai militari. Il truffatore ha chiamato al telefono l’anziana per avvisarla che il figlio aveva causato un gave incidente e, dunque, serviva del denaro per il risarcimento della persona investita in gravi condizioni ed in pericolo di vita. Dopo dieci minuti l’uomo, ben vestito e qualificatosi come avvocato, si è presentato nell’abitazione della donna per farsi consegnare 260 euro.

In manette

Ma ad attenderlo c’erano i carabinieri della sezione operativa della Compagnia di Terni: lo hanno arrestato in flagranza di reato per truffa aggravata: “L’uomo – spiega l’Arma – un 34enne di origini campane era stato di recente autore di altre truffe simili nella provincia di Roma. Il magistrato di turno della locale Procura, avvisato dagli inquirenti dei fatti occorsi, disponeva il temporaneo trattenimento dell’arrestato presso la camera di sicurezza del comando provinciale di Terni in attesa del rito direttissimo ed il sequestro del danaro provento del reato”. In corso gli accertamenti per l’identificazione dei complici.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]