CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, si è spento il ‘Pasquino ternano’, storico edicolante di via Primo Maggio

Cronaca e Attualità Terni

Terni, si è spento il ‘Pasquino ternano’, storico edicolante di via Primo Maggio

Andrea Giuli
Condividi

Sergio Miniucchi

TERNI – Un 2017 che, volendo, non si presenta affatto bene per la città di Terni. Dopo la notizia della morte del giudice Santoloci, si apprende ora della scomparsa, sabato mattina, di una delle figure più amate e caratteristiche della Terni degli ultimi anni. Lo storico edicolante di via Primo Maggio, Sergio Miniucchi, si è spento, appunto, poche ore fa. Detto anche il “Pasquino ternano” per la giocosa e irriverente abitudine di commentare argutamente con il pennarello, ogni mattina, le locandine dei quotidiani locali esposte nella sua edicola, Miniucchi avrebbe compiuto 70 anni il prossimo 19 gennaio. Se ne va una persona sempre sorridente e amichevole, qualcosa in più di un semplice commerciante di giornali. Le sue ultime parole ‘pubbliche’ le aveva scritte domenica scorsa, primo gennaio, sul suo profilo Facebook, in risposta agli auguri di pronta guarigione di un suo amico. E Sergio aveva risposto con un messaggio di speranza. Purtroppo, il ‘Pasquino’ di via Primo Maggio non ce l’ha fatta. I funerali di Sergio Miniucchi si terranno lunedì pomeriggio alle 15, alla chiesa di San Francesco a Terni.

Tags:
Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere