CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, scontri con le forze dell’ordine a piazza Tacito: finisce in manette

Cronaca e Attualità Terni Extra EVIDENZA2

Terni, scontri con le forze dell’ordine a piazza Tacito: finisce in manette

Redazione
Condividi

TERNI– Situazione tesa in centro ieri sera. Verso le 20 è scoppiata infatti una violenta lite fra quattro cittadini di origine straniera nella zona fra corso Tacito e largo Villa Glori. Causa dello scontro, l’arrivo dei Carabinieri che ha fermato l’attività dei giovani, che avevano attirato i passanti col classico gioco delle tre carte, proibito dalla legge. I quattro, che alla vista dei Carabinieri hanno cercato di allontanarsi ma venivano raggiunti ed alla richiesta di fornire i documenti si sono scagliati contro  i militari colpendo con dei calci l’autovettura di servizio

Gli stranieri – dopo una colluttazione che ha visto feriti anche due agenti – sono stati portati in caserma, anche se alcuni sono invece riusciti a dileguarsi. Secondo le prime indicazioni si tratterebbe di richiedenti asilo. L’uomo che invece è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale per aver causato, con calci e pugni, delle lievi lesioni ad alcuni dei militari, e processato stamattina per direttissima è un nigeriano di 31 anni, sinora incensurato e rimesso in libertà dopo la convalida dell’arresto in attesa di essere giudicato a dicembre.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere