CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Terni, riparte con una festa a cielo aperto ed un evento itinerante: ecco “Rinascita”

Eventi Cultura e Spettacolo

Terni, riparte con una festa a cielo aperto ed un evento itinerante: ecco “Rinascita”

Redazione cultura
Condividi

TERNI – La città di Terni ha voglia di rinascere dopo l’emergenza sanitaria e lo farà con una grande festa a cielo aperto che coinvolgerà tutto il centro il 25, 26 e 27 settembre. Sarà una grande kermesse itinerante fatta di musica, teatro, danza e altri appuntamenti dedicati ai più piccoli con la partecipazione di artisti nazionali. La manifestazione si chiama “Rinascita” e ad organizzarla è l’ente Cantamaggio che quest’anno a causa del lockdown ha dovuto rinunciare alla festa del maggio e alla sfilata dei carri allegorici del 30 aprile.

La manifestazione Gli organizzatori chiedono a tutte le attività commerciali del centro storico, operatori, associazioni categoria e amministratori di collaborare insieme e creare attività di contorno e animazione per le vie del centro con un unico obiettivo comune, quello di dare vita ad una tre giorni all’insegna del divertimento sano e consapevole. Se si è amanti del teatro e della danza allora si sceglierà la via o la piazza dove ci saranno spettacoli itineranti e così via. Anche i ristoranti per questa grande festa offriranno piatti della tradizione ternana e non solo.

Abbiamo deciso – spiega il presidente dell’Ente Cantamaggio, Maurizio Castellani – di dare vita ad un evento in cui il filo conduttore è la rinascita dopo un periodo in cui la città, il Paese ed il mondo si sono fermati a causa della pandemia. Sta ora a noi ternani cercare di voltare pagina e far ripartire l’economia. Con questa manifestazione di tre giorni vogliamo dare un segnale positivo per cercare di guardare al futuro e ricostruire quello che in questi mesi di lockdown è andato perduto. Chiediamo una collaborazione all’amministrazione, alle associazioni di categoria, ai commercianti, ai ristoratori affinchè possa essere questa festa e una rinascita per tutta la città”. Naturalmente la kermesse osserverà rigidamente tutte le misure precauzionali per contrastare e contenere il diffondersi del Covid-19.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere