CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, rintracciato ‘kebabaro’ con precedenti e senza permesso di soggiorno

Cronaca e Attualità Terni Extra

Terni, rintracciato ‘kebabaro’ con precedenti e senza permesso di soggiorno

Andrea Giuli
Condividi

TERNI – Grazie all’incessante azione di monitoraggio svolta dalla Questura di Terni sui cittadini stranieri, pericolosi per la sicurezza pubblica, ed all’attuazione di mirati servizi di vigilanza e controllo del territorio in occasione della imminenti festività pasquali, mercoledi mattina è stato fermato ed espulso dall’Italia un cittadino egiziano. Lo straniero è stato rintracciato all’interno di un locale Kebab del centro cittadino dove lavorava come cuoco.

Precedenti ed espulsione Allo stesso, gravato da precedenti per spaccio di droga, evasione, reati contro il patrimonio e la persona, era stato revocato il permesso di soggiorno perché ritenuto socialmente pericoloso. Nella stessa serata, lo straniero è stato coattivamente imbarcato su un aereo diretto al Cairo dove è giunto giovedì mattina.

 

Tags:
Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere