giovedì 18 Agosto 2022 - 13:37
20.8 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Terni, revocati dal sindaco tutti i divieti dopo due incendi nelle aziende della zona

Lo comunica l'assessorato comunale all' Ambiente, sulla base del verbale di una riunione tenuta all'Arpa

TERNI – Revocati con una nuova ordinanza firmata dal sindaco di Terni, Leonardo Latini, tutti i divieti disposti dopo gli incendi del 20 febbraio alla Ferrocart di Maratta e del 28 febbraio alla Medei di strada di Sabbione. Lo comunica l’assessorato comunale all’Ambiente, sulla base del verbale di una riunione tenuta all’Arpa. Analogo provvedimento è stato deciso anche a Narni e a Stroncone. Alla luce degli ultimi dati relativi agli incendi, l’Agenzia regionale di protezione ambientale, Usl Umbria 2 e Istituto zooprofilattico Umbria-Marche hanno infatti proposto ai sindaci dei tre Comuni di revocare le ordinanze emesse a seguito dei due roghi. I divieti contenuti negli atti riguardavano la raccolta e il consumo di prodotti alimentari coltivati e funghi, il pascolo e il razzolamento degli animali da cortile, l’utilizzo dei foraggi e cereali destinati agli animali.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]