CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, quindicenne pestato da una baby gang per farsi dare qualche moneta

EVIDENZA Terni

Terni, quindicenne pestato da una baby gang per farsi dare qualche moneta

Redazione
Condividi
Tre adolescenti
Tre adolescenti

TERNI – Quindicenne pestato per pochi spiccioli da un gruppo di suoi coetanei. L’episodio, riportato nell’edizione di lunedì del Corriere dell’Umbria, è avvenuto nel pomeriggio di sabato in via Gramsci, nei pressi dell’area dove si sistema stagionalmente il luna park.

Monete Tre adolescenti stavano passeggiando lungo il marciapiede quando altri due giovanissimi si sono avvicinati al gruppetto, chiedendo se avessero qualche moneta. Di fronte al rifiuto uno dei due avrebbe iniziato a mettere in atto un atteggiamento intimidatorio ed aggressivo. Un primo parapiglia nel quale il soggetto – minorenne e pare già ampiamente conosciuto dalla relativa procura e dalle forze dell’ordine – se la sarebbe presa in particolare con uno dei tre, un 15enne ternano, sottraendogli il telefono cellulare, gettandolo a terra e poi sputandoci sopra.

Indagini La questione sembrava chiusa. Invece, tempo pochi minuti, i tre – nel frattempo raggiunti da altri amici – si sono ritrovati di fronte una vera e propria “banda”, composta da oltre una decina di ragazzini che li hanno raggiunti alla fine di via Gramsci. A quel punto sono volate le botte, con il 15enne colpito al volto e costretto, al pari dei due amici, a rintanarsi in un bar della zona per evitare conseguenze ancora peggiori. E’ stato poi medicato in ospedale. Sull’episodio ora stanno indagando i carabinieri.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere