CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Montefranco, puntano la pistola verso un’impiegata delle Poste e strattonano un ragazzo

EVIDENZA Cronaca e Attualità Terni Extra

Montefranco, puntano la pistola verso un’impiegata delle Poste e strattonano un ragazzo

Redazione
Condividi

Una pattuglia dei carabinieri
TERNI – È accaduto tutto in una manciata di minuti, giovedì mattina intorno alle 10, nel tranquillo paese della Valnerina ternana, Montefranco, creando il panico.
Travestimenti e minacce Due uomini, a quanto pare travestiti con parrucche, occhiali e a volto semicoperto anche con delle sciarpe, hanno ‘assaltato’ l’ufficio postale del paese, puntando una pistola (da accertare ancora se fosse finta o vera) contro l’impiegata, perché consegnasse loro i soldi, in quel momento, nell’ufficio postale, stavano facendo la fila almeno tre persone, tra cui un ragazzo che, resosi conto della situazione, ha provato a recarsi verso l’uscito, bloccato e minacciato con un’arma da uno dei due banditi. Sembra che il giovan sia stato anche strattonato, ma non avrebbe riportato lesione alcuna.
Fretta e fuga I due malviventi, secondo le prime ricostruzioni, si sono fatti consegnare i soldi (non molti, qualche centinaio di euro, non potendo per la fretta arraffare di più) e sono fuggiti col bottino, a bordo di un’auto bianca. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Terni e la Croce Verde di Ferentillo. Allertata subito dopo anche la polizia. Il tutto è stato ripreso dalla telecamere. Le forze dell’ordine sono naturalmente sulle tracce dei balordi. Non è ancora chiaro, peraltro, se vi fosse anche un terzo soggetto con funzioni di “palo”.
(Servizio in aggiornamento)