CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, progetto “Made in Italy”, venerdì l’atto finale al Caos

Cronaca e Attualità Terni Extra

Terni, progetto “Made in Italy”, venerdì l’atto finale al Caos

Redazione
Condividi

TERNI – Atto finale per “Made in Umbria”, il progetto formativo realizzato con l’Isituto Comprensivo De Filis di Terni insieme all’istituto onnicomprensivo Laporta di Fabro. Venerdì 16 al Caos di Terni l’evento conclusivo.

Il programma “Made in Italy – Un modello educativo” è stato lanciato dal MIUR nel Novembre del 2015 con l’idea di accompagnare gli alunni nella comprensione della tradizione italiana ricercando le radici storiche, economiche, culturali e territoriali che fanno di questo marchio un unicum al mondo.

L’istituto De Filis è stato selezionato tra i 325 partecipanti, unica scuola della provincia di Terni e Secondaria di Primo Grado in Umbria, grazie al progetto intitolato “Made in Umbria”, incentrato su un percorso di conoscenza delle eccellenze territoriali della provincia, analizzando e promuovendo alcune realtà enogastronomiche e microimprenditoriali del territorio provinciale che affiancano un elevato grado di innovazione a un tessuto artigianale tradizionale.

Il progetto, premiato agli “Smart Education & Technology days – 3 giorni per la scuola”, la convention organizzata da Fondazione Idis-Città della Scienza e patrocinata dal Miur, ha portato alla realizzazione, da parte degli studenti, di spot pubblicitari sui prodotti individuati, ricerche multimediali ed elaborazione di loghi e marchi, fino alla costruzione del portale web www.madeinitalyumbria.it dove sono raccolti e pubblicizzati in rete tutti i materiali prodotti, anche tramite un’apposita App. Gli studenti presenteranno, nella sala Carroponte, le eccellenze selezionate nel nostro territorio in apposite postazioni, che uniranno il multimediale delle presentazioni digitali e degli spot ai prodotti esposti.

Nello Studio1 sarà invece possibile visionare il sito dedicato al progetto, mentre la sala dell’Orologio ospiterà la proiezione degli spot pubblicitari realizzati.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere