CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Terni, Polo Universitario di Pentima: “Convocare subito tavolo governativo”

Cronaca e Attualità

Terni, Polo Universitario di Pentima: “Convocare subito tavolo governativo”

Redazione
Condividi

TERNI – Un impegno per chiedere al Governo un tavolo – già previsto ma non ancora fissato – sull’accordo di programma per l’Università, al fine di vetrificare la reale fruibilità dei fondi derivanti dallo strumento di area di crisi complessa per il progetto di Pentima.
E’ quanto chiede il capogruppo del Pd Francesco Filipponi, in un atto di indirizzo protocollato in questi giorni, a pochi giorni dalla stipula dell’intesa per la valorizzazione del Polo Universitario di Pentima, che trova il consenso di gran parte del consiglio comunale, opposizioni concrete

Il patto prevede la riqualificazione delle sedi universitarie per ospitare anche la facoltà di economia, delle mense, degli impianti sportivi, del centro di ricerca per materiali innovativi, e del centro formazione professionale, con fondi che potrebbero arrivare in parte della regione e in parte appunto dai fondi per l’area di crisi complessa.

Filipponi sottolinea che “il tavolo governativo, nella precedente legislatura si è riunito una volta, mentre inquesta nuova legislatura non risulta mai ancora essere stato convocato”. Nell’atto di indirizzo l’esponente Pd invita sindaco e Giunta “a tener conto delle istanze dei cittadini ternani, per la parte di propria competenza, in relazione ala riqualificazione delle sede universitaria di Pentima, durante l’iter di predisposizione del progetto esecutivo, e poi successivamente in fase di realizzazione”