martedì 5 Luglio 2022 - 17:54
29.5 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Terni, parcheggio San Francesco allagato: auto fuori uso. Chiesti i danni a TerniReti

Durante la bomba d'acqua dello scorso sabato notte, danneggiate 9 vetture che erano parcheggiate nei locali interrati. Gli avvocati dei proprietari delle auto chiedono il conto alla nuova municipalizzata

TERNI – La bomba d’acqua e di vento che si è abbattuta su Terni nella notte tra venerdì e sabato scorsi, ha fatto più danni di quello che può apparire.

Tra questi, l’allargamento del parcheggio interrato San Francesco, in centro città, che è stato letteralmente invaso dall’acqua durante la tempesta notturna. In particolare, da quanto risulta, ben 9 automobili parcheggiate in quei locali sotterranei sono state rese di fatto inutilizzabili, fuori uso, raggiunte  in abbondanza dalla furia del temporale. Tra queste, una Maserati, un grosso fuori strada, una Fiat 500 nuova fiammante. In diversi casi, le auto sono state allegate fino all’altezza della cloche e del portaoggetti interno.

Sta di fatto che, lo scorso lunedì mattina una squadra di avvocati si è presentata con fare minaccioso negli uffici di TerniReti, la nuova municipalizzata che ha appena ricevuto in eredità dall’Atc la gestione del parking interrato San Francesco. Si tratta dei legali di gran parte dei 9 utenti del parcheggio (uno di essi è un noto imprenditore ternano) che hanno trovato le rispettive vetture a mò di zattera e che sono intenzionati a fare causa a TerniReti, chiedendo i danni. Da quanto trapela, era noto che in alcuni punti quel parcheggio – soprattutto nel secondo seminterrato – presentava dei problemi più o meno strutturali e, per esempio, l’area dove erano posteggiate le auto in questione non sembra fosse transennata.

- Pubblicità -spot_img
Andrea Giuli
Andrea Giuli
Redattore

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]