CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Terni, operazioni dei Carabinieri: nei guai due donne e tre giovanissimi

Terni Extra

Terni, operazioni dei Carabinieri: nei guai due donne e tre giovanissimi

Redazione
Condividi

TERNI – La Polizia ha fermato tre giovanissimi, un italiano del 1992 residente a San Gemini, un rumeno classe 1999 residente a Giove e un egiziano classe 1997 residente a Roma ma domiciliato a Terni, tutti trovati in possesso di piccole quantità di marijuana, oltre a due donne, una trentaduenne colombiana ed una italiana di 46 anni entrambi residente a Viterbo, le quali avevano rubato articoli da una profumeria.Subito dopo la razzia le donne hanno tentato una fuga, ma i militari  le hanno arrestate: ora sono detenute nel carcere di Viterbo.

Inoltre, i Carabinieri della stazione di Terni hanno denunciato un ternano classe 1978 responsabile del furto di uuna bicicletta. I Carabinieri sono risaliti all’identità dell’uomo, dopo varie indagini: si tratta di un nome noto,  non nuovo a tali azioni. I militari hanno inoltre denunciato tre giovani stranieri per furto in un esercizio commerciale dopo che il titolare dello stesso aveva richiamato l’attenzione di una pattuglia segnalando che i ragazzi avevano sottratto della merce senza corrispondere quanto dovuto allontanandosi velocemente a piedi. Nei pressi della stazione ferroviaria i Carabinieri hanno proceduto al controllo di diversi stranieri, sorprendendo una donna rumena di 25 anni, proveniente dal campo nomadi romano di Villa Bonelli, in violazione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Terni emesso nei suoi confronti: la donna è stata denunciata e rimandata nella Capitale.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere