CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, Operazione Montana, arrestato uno dei pusher: aveva un chilo di droga

Cronaca e Attualità Terni Extra EVIDENZA2

Terni, Operazione Montana, arrestato uno dei pusher: aveva un chilo di droga

Redazione
Condividi

TERNI – L’Operazione Montana prosegue ancora. Dopo i 14 arresti conclusi nella giornata di ieri infatti, gli elicotteri della Polizia di Stato continuavano ancora a sorvolare i cieli della Conca. Segno evidente che l’azione degli agenti non fosse del tutto conclusa.

LEGGI: OPERAZIONE MONTANA, SPACCIAVANO ANCHE IN CHIESA

La Squadra Mobile ha continuato a lavorare anche durante la conferenza stampa di ieri mattina e oggi arriva la notizia che uno degli arrestati, che era stato condannato ai domiciliari, è stato rintracciato dagli investigatori delle squadre mobili ternana e romana in un bar di Acilia. Alla Polizia di Stato che lo ha fermato, l’uomo ha detto di non avere una casa, ma grazie ad una felice intuizione, gli agenti sono risaliti alla sua compagna e di conseguenza al suo indirizzo.

Si tratta del cittadino albanese di 45 anni, nella cui casa è stato trovato 1 chilo di cocaina con un’altissima percentuale di principio attivo, suddivisa in pacchetti da 100 grammi ciascuno. L’albanese è stato arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio e sarà giudicato per direttissima dal Giudice Unico del tribunale di Roma.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere