CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Terni, operaio Ast senza ferie deve assistere il figlio malato: i colleghi gli ‘regalano’ seimila ore di permesso

EVIDENZA Terni

Terni, operaio Ast senza ferie deve assistere il figlio malato: i colleghi gli ‘regalano’ seimila ore di permesso

Redazione
Condividi
carabinieri in azione
Un operaio di Ast
TERNI – Massiccia adesione da parte dei lavoratori dell’Ast di Terni all’iniziativa di solidarietà che era stata proposta  a fine ottobre da azienda e sindacati per aiutare un collega ad assentarsi dal lavoro per assistere il figlio minorenne malato ma senza ferie o permessi retribuiti da poter utilizzare. Sono state infatti 6 mila 925 le ore complessive donate all’uomo dai colleghi, 6 mila 371 di permessi annui retribuiti e 554 di ferie. Confluiranno nella banca ore solidali appositamente creata. A comunicarlo è stata l’azienda alle Rsu. “Si tratta di un grande successo – commentano in una nota le stesse Rappresentanze sindacali unitarie – ottenuto dalla solidarietà dei lavoratori di Ast, che nel momento del bisogno si sono stretti intorno al nostro collega in difficoltà e a chi purtroppo ne potrebbe avere bisogno in futuro”.
Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere