CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, nuovo manto per il Palatennistavolo, è costato 200 mila euro

Cronaca e Attualità Terni Extra

Terni, nuovo manto per il Palatennistavolo, è costato 200 mila euro

Redazione
Condividi

TERNI – E’ stato concluso in questi giorni l’intervento di rifacimento del manto di gioco del Palatennistavolo. Un lavoro finanziato dal Comune di Terni con quasi 200 mila euro, utili per la messa in opera di 1240 metri quadri di pvc omologato dalla Fitet per le gare nazionali e internazionali. Il materiale sintetico è stato poggiato su un nuovo fondo capace di evitare umidità e infiltrazioni. L’intervento del Comune ha consentito anche la sostituzione di alcune uscite di sicurezza che avevano accusato il passare degli anni.

“Il nuovo manto di gioco – dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici Stefano Bucari – era indispensabile per continuare ad ospitare quelle manifestazioni sportive nazionali ed internazionali che a Terni hanno richiamato centinaia e centinaia di atleti. Ora speriamo di poter effettuare anche alcuni interventi di manutenzione per consentire alla struttura di essere nelle condizioni ottimali. In particolare è necessario intervenire sul sistema di smaltimento delle acque piovane. E’ un intervento economico contenuto, comunque non facile da assicurare viste le condizioni finanziarie degli enti locali. L’impegno su una adeguata manutenzione delle strutture sportive è importante, perché si tratta di impianti molto utilizzati dal tessuto associativo cittadino, inoltre determinanti per ospitare manifestazioni attrattive dal punto di vista turistico.  In questa ottica saranno determinanti anche i 450 mila euro che siamo riusciti ad ottenere nell’ambito del bando nazionale sugli impianti sportivi e le periferie, uno stanziamento che andrà per il Paladivittorio e per il ciclodromo Perona”.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere