CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, movimento bipartisan per una via in memoria di Provantini

Terni Politica

Terni, movimento bipartisan per una via in memoria di Provantini

Andrea Giuli
Condividi

Alberto Provantini

TERNI – Sembrano maturi i tempi, a tre anni dalla morte, per realizzare un segno tangibile che ricordi la figura di Alberto Provantini, deputato della Repubblica e amministratore regionale e locale, giornalista e scrittore.

Nevi “Ho appena scritto – si legge in una nota del capogruppo di FI in Regione, Nevi – una lettera al sindaco di Terni, Leopoldo Di Girolamo, affinché si possa procedere in tempi rapidi all’intitolazione di una via cittadina ad Alberto Provantini, o meglio ancora un’area del lungo lago di Piediluco a cui lui, come molti sanno, era particolarmente affezionato. Provantini è stato, con il suo impegno in politica e nelle istituzioni locali, regionali e nazionali, un esempio di passione e attaccamento al suo territorio. Ha sempre cercato di contribuire allo sviluppo della città e dell’Umbria, tentando di costruire ponti tra le forze politiche cittadine, anteponendo l’interesse comune a quello di parte. Per questo penso che una figura come la sua possa e debba diventare patrimonio di tutti e non solo di una parte politica”.

Firmatari piedilucani Nelle ore scorse, mediante una breve nota, anche un gruppo di cittadini di Piediluco, gravitanti anche nell’area Pd, hanno ricordato che già in precedenza, a seguito di una raccolta firme, avevano avanzato a chi di dovere la stessa proposta: “Finalmente si torna a chiedere l’intitolazione di una strada ad Alberto Provantini. Noi di Piediluco gia due anni fa avevamo raccolto moltissime firme per intitolare ad Alberto un’area lungolago che avrebbe dato lustro alla citta’ di Terni. L’ abbiamo inviato alla Direzione urbanistica “Ufficio sistema informativo territoriale e toponomastico” del Comune di Terni per ben due volte. Ed ora si torna a parlarne. Chiediamo che si avvii finalmente la procedura che concluda a breve l’iter cosi da ricordare una figura ce tanto ha dato alla nostra citta e all’ Italia”.

Tags:
Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere