CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, Morgan incanta nel tributo ad Endrigo e fa un regalo ai fan

Eventi Cultura e Spettacolo Extra

Terni, Morgan incanta nel tributo ad Endrigo e fa un regalo ai fan

Redazione cultura
Condividi

TERNI– La capacità interpretativa di Morgan, la sua grande conoscenza della scuola cantautorale italiana e non solo, unita alle canzoni del grande artista istriano, che sposò una ternana. Il tributo a Sergio Endrigo, che quest’anno è stato ospitato nell’area dell’arco di San Damiano a Carsulae è stato un successo: oltre 1500 persone presenti nonostante per la prima volta l’organizzazione curata da Terni Città Futura e dalla Tommy Moroni Eventi abbia optato per un un biglietto di ingresso.

Morgan sabato sera si è esibito per oltre due ore, senza nemmeno aver provato. Dall’apertura con “Adesso si”, passando per  “Lontano dagli occhi”, “Ci vuole un fiore”, per “Marianne”, che Endrigo portò sul palco dell’Eurovision Song Contest 1968 e che Morgan aveva già inserito in “Italian Songbook”, il lavoro che lo aveva riportato sulla scena discografica, nel quale ricantava grandi classici della canzone d’autore italiana e così via: tutti i classici di Endrigo, rifatti alla sua maniera ma sempre con grande rispetto dell’originale. Fra una canzone e l’altra, poi, il cantautore brianzolo non ha fatto mancare parole di apprezzamento per Endrigo, soprattutto valorizzandone le capacità di scrittura e composizione.

Sul palco per l’evento anche il duo milanese del Lombroso e Daniele Dupuis in arte Megahertz, polistrumentista, tutti già collaboratori di Morgan. Coloro che tutti coloro i quali condivideranno nei commenti del post di Facebook un selfie con il biglietto del concerto – il ricavato dell’evento andrà a sostegno delle popolazioni colpite dal recente terremoto – avranno la possibilità di ascoltare in streaming tramite un link privato “Romnag canta ordigne (Morgan Canta Endrigo)”, una collana di rivisitazioni di tredici successi di Endrigo sempre a cura dello stesso cantante monzese.

Morgan ha ringraziato il pubblico, dicendosi soddisfatto di aver potuto partecipare a questa iniziativa e si è complimentato con gli organizzatori: “Il “Tributo Endrigo – Città di Terni” 2016 ha rappresentato per noi  e per la città di Terni – dicono in una nota gli organizzatore – un vero e proprio “upgrade” di innovazione e prestigio, grazie alla proposta artistica e alla scelta di una location difficile da allestire e da gestire ma estremamente suggestiva. La scelta di Morgan  che già in passato ha inciso diverse reinterpretazioni di Endrigo, e che lo ha più volte raccontato e cantato nei suoi concerti e negli spettacoli televisivi dove è stato ospite, si è rivelata vincente”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere