lunedì 27 Settembre 2021 - 10:20
14 C
Rome

Terni, molestie sessuali a due sedicenni: anziano  in manette

L'uomo è accusato di tentata prostituzione minorile e violenza sessuale

TERNI – Avrebbe avvicinato con un pretesto due studentesse di 16 anni di Terni, offrendo loro del denaro in cambio di prestazioni sessuali e toccando le gambe ad entrambe, poi, quando le due giovani sono riuscite ad allontanarsi, le avrebbe seguite in bicicletta. Sono stati alcuni coetanei delle ragazze, in attesa dell’arrivo dei carabinieri, a riuscire a bloccare l’uomo, un settantaquattrenne residente in città, già noto alle forze dell’ordine. L’anziano è stato posto ai domiciliari dai militari dell’Arma, come disposto dalla procura, con le accuse di tentata prostituzione minorile e di violenza sessuale in danno di minore degli anni sedici.

Piazza Solferino A segnalare al 112 l’episodio, avvenuto poco dopo le 17 di giovedì in piazza Solferino, sono stati numerosi cittadini. Sul posto sono giunti due militari impegnati nel servizio di carabiniere di quartiere, che hanno identificato le due sedicenni. Queste hanno riferito di essere state avvicinate dall’anziano mentre erano sedute sui dissuasori in marmo di piazza Ridolfi. I militari hanno quindi sottratto il settantaquattrenne alla gente che, nel frattempo, si era assiepata richiamata dalle urla. L’uomo, dopo essere stato portato in caserma è stato condotto nella propria abitazione.

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi