CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, mense scolastiche: il servizio passa alla Gemos di Faenza

Cronaca e Attualità Terni

Terni, mense scolastiche: il servizio passa alla Gemos di Faenza

Emanuele Lombardini
Condividi

Mense scolastiche

TERNI – Passa alla Gemos di Faenza la gestione del servizio mense della scuole comunali. Lo si legge in una determina del Comune di Terni a conclusione del bando d’asta per l’assegnazione del servizio. Che tecnicamente viene assegnano ‘in via provvisoria’ sottolineando che ‘ che sono state avviate le procedure per le verifiche generali dei requisiti, ai sensi della normativa in materia, mediante il previsto sistema AVCPass”.

La decisione, si legge nella determina firmata dalla dirigente del servizio Danila Virili, è stata presa perchè l’imminenza del nuovo anno scolastico impone allo scrivente Dipartimento di affidare comunque il servizio di Ristorazione alla ditta provvisoriamente aggiudicataria”.   L’entità del servizio, come stabilito da una precedente delibera è di 15 milioni per cinque anni, con possibilità di estensione per altri due.

Terni, mense scolastiche: bando da 15 milioni di euro per cinque anni

Le verifiche come detto sono in corso e la determina stabilisce che “caso di esito positivo delle procedure attivate in merito alla verifica dei requisiti (ovvero nel cui il controllo di eventuali inadempienze o mancanze ne segnalasse di effettive ndr), lo scrivente provvederà all’annullamento del presente atto e ad avviare contestualmente le procedure di scelta di nuovo idoneo soggetto secondo quando stabilito dal vigente Codice degli Appalti”.

Tags:
Emanuele Lombardini
Emanuele Lombardini

Giornalista, cittadino d'Europa

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere