CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, maxi rissa e bottigliate in un bar del centro: due in manette

Cronaca e Attualità Terni

Terni, maxi rissa e bottigliate in un bar del centro: due in manette

Emanuele Lombardini
Condividi

TERNI – Notte turbolenta quella appena trascorsa in un locale di Via Carrara, il Masa Caffè, già in passato oggetto di un provvedimento di chiusura per ragione di ordine e sicurezza pubblica disposto dal Questore di Terni Carmine Belfiore e ora nuovamente chiuso. Alcuni cittadini hanno infatti chiamato le forze dell’ordine attorno alle 2.20 per una rissa scoppiata all’interno del locale: si parla di circa 20-30 persone, probabilmente dominicani, che si stavano colpendo violentemente anche lanciandosi bottiglie ed altri oggetti contundenti.

Un vero e proprio far west in pieno centro e in piena notte, per domare il quale ci sono volute due volanti della Polizia e anche l’intervento dei Carabinieri: l’azione congiunta dei due corpi di sicurezza ha consentito di sedare la violenta rissa. Alla vista degli agenti e dei militari dell’Arma alcuni dei protagonisti si sono dileguati lungo le vie del centro. Gli uomini rimasti nel locale invece, nonostante gli inviti degli operatori, hanno proseguito nella loro azione di scontro, incitati anche da numerose donne presenti. Non solo: uno di questi, mentre si stava cercando l’identificazione dei protagonisti, si è scagliato contro gli agenti di Polizia; un altro invece contro i militari dell’Arma.

I due uomini, entrambi dominicani di 48 e 20 anni, sono stati portati in Questura e messi a disposizione del Sostituto Procuratore Elisabetta Massini, che ne ha disposto l’arresto e stamattina il processo per direttissima.  Gli operatori della Polizia di Stato ricorsi alla cure dei sanitari hanno riportato escoriazioni, ecchimosi e traumi da contatto.

Tags:
Emanuele Lombardini
Emanuele Lombardini

Giornalista, cittadino d'Europa

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere