CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, marchio di qualità ‘Ospitalità italiana’: le aziende premiate

Economia ed Imprese Terni

Terni, marchio di qualità ‘Ospitalità italiana’: le aziende premiate

Andrea Giuli
Condividi

La Camera di Commercio di Terni

TERNI – Il 5 dicembre prossimo presso la Camera di commercio di Terni, a partire dalle 10.30, si terrà la cerimonia di premiazione delle 21 strutture ricettive della provincia che per l’edizione 2016-2017 si sono aggiudicate il marchio di qualità ‘Ospitalità Italiana’.

Terremoto e turismo Quest’anno, a valorizzare la giornata sarà un argomento molto attuale, quale quello del terremoto che ha colpito il centro Italia. La dottoressa Flavia Coccia di Isnart (Istituto Nazionale di Ricerche Turistiche), sulla base delle esperienze e best practices dell’Emilia Romagna nel periodo post sisma, illustrerà le strategie di comunicazione per ripartire con l’intervento ”Il turismo ai tempi del terremoto. Le strategie di comunicazione per ripartire”. L’incontro è aperto a tutti gli operatori del settore. Per prenotarsi basta inviare una mail a promozione@tr.camcom.it o telefonare allo 0744 489274/227.

Marchio di qualità Da diversi anni, la Camera di commercio di Terni ha attivato iniziative sulla qualità nelle imprese, attribuendo marchi di qualità quali “Ospitalità Italiana”, “Entra in Umbria” e “Green Care” che coinvolgono in maniera trasversale le attività produttive del territorio provinciale: dall’agroalimentare, all’enogastronomia, alla ricettività turistica, favorendo la qualificazione delle imprese e realizzando una rete di offerta sul territorio per garantire e tutelare gli ospiti e incentivare il miglioramento della qualità dei servizi prestati, aumentando così l’attrattività del territorio della provincia di Terni.

Flamini “L’impegno camerale, è quello di integrare le numerose iniziative già intraprese con una politica di filiera, di sviluppo e di promozione del territorio, lavorando insieme a Regione, associazioni di categoria, ed operatori, sulle possibili aree di miglioramento, e sulle nuove sfide che ogni giorno ci vengono proposte. – spiega il presidente della Camera di commercio di Terni, Giuseppe Flamini -. Dopo il sisma dobbiamo continuare a lavorare tutti insieme per promuovere con più forza il nostro territorio e cambiare il “tutto annullato” del post terremoto con il “tutto esaurito”, attraverso iniziative che favoriscano il miglioramento della offerta ricettiva in modo che i visitatori possano trovare nella nostra provincia servizi sempre più qualificati”

Le aziende certificate ricevono, oltre all’attestato e alle targhe da esporre presso le proprie strutture, una ulteriore visibilità nell’annuale Guida dell’ospitalità italiana e possono fruire di una serie di iniziative promozionali volte a colmare i loro bisogni e ad esaltarne le eccellenze: laboratori formativi, incontri e seminari, promozione attraverso le guide provinciali e regionali, il sito internet www.10q.it e www.entrainumbria.it

I premiati Le strutture premiate di questa edizione sono, per gli alberghi: Terra Umbra Hotel, Best Western Garden Hotel, Hotel Valentino, Hotel del Lago, Abbazia di San Pietro in Valle, Classic Hotel Tulipano, Hotel de Paris. Per i ristoranti: Il Melograno, La Fontanella, Il Roccolo, La Lumiére, Il Tempo dei Sensi, Trattoria La Cerquetta. Per gli agriturismi: Griffin’s Resort, La Palombara, Castello Montegiove, Agriturimo Casa Mattei, Complesso Agrituristico “La Ciriola”, Antico Podere Rocco Basso, Agriturismo “Il Casaletto”. Per i negozi tipici: Antica Macelleria Norcineria Nunzi Fabrizio.

Tags:
Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere