CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Terni, le reliquie di San Valentino in Duomo: “Sia un segno di pace”

Cronaca e Attualità Terni Extra

Terni, le reliquie di San Valentino in Duomo: “Sia un segno di pace”

Redazione
Condividi

TERNI – Fiaccolata e processione. Dalla ‘guerra’ di tre anni fa alla pace ed anzi, alla processione con il Santo come simbolo di pace e fratellanza. L’urna con le reliquie di San Valentino è arrivata questa sera in Duomo, dove resterà sino a domani mattina, dopo il Pontificale, quando con un’altra processione, più lunga, tornerà da dove è partita, ovvero dalla Basilica di San Valentino.

Giovani Ad animare fiaccolata, processione e veglia, i giovani della Diocesi di Terni-Narni-Amelia: “Vogliamo manifestare il nostro amore per San Valentino a nome di tutti coloro che a lui si rivolgono per apprendere come amare Gesù, come testimoniarlo e per affidare a lui le sofferenze, i bisogni e le necessità spirituali e materiali. Accompagneremo il nostro Santo attraverso le vie e le case della nostra città e dei nostri concittadini, a far sì che la sua benedizione ricada sulle famiglie di Terni”, ha detto il vescovo monsignor Giuseppe Piemontese.

Domani mattina alle 9.30, come detto, il Pontificale alla presenza delle autorità insieme a tutti i sacerdoti della Diocesi, i diaconi, le associazioni, i movimenti ecclesiali. i. Il solenne pontificale sarà preceduto dall’accoglienza da parte del vescovo del corteo delle istituzioni e i sindaci dei comuni della Diocesi, con i rispettivi gonfaloni, che partirà da palazzo Spada alle 9.15. Durante il pontificale  i rappresentanti delle parrocchie di Terni offriranno un cero al Santo Patrono e il sindaco Leonardo Latini accenderà la lampada votiva e pronuncerà l’atto di affidamento della città a San Valentino.

Percorso Il percorso di ritorno della processione sarà il seguente: piazza Duomo, via Aminale, corso del Popolo, piazza Ridolfi, piazza Europa, via Garibaldi, rotonda Filipponi, via Piave, rotonda Martin Luther King, strada delle Grazie, via fratelli Cervi, via Giacomo Menotti Serrati, via San Valentino, via papa Zaccaria.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere