CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Terni, l’urna con le reliquie di San Valentino è arrivata in cattedrale

Cronaca e Attualità Terni Narni Orvieto Amelia

Terni, l’urna con le reliquie di San Valentino è arrivata in cattedrale

Redazione
Condividi

TERNI – Sabato sera tradizionale processione con l’urna contenente le reliquie di San Valentino, partita dal sagrato della Basilica e conclusasi dentro il Duomo, dove il Santo Patrono della città ‘alloggerà’ fino alla mattina di domenica. Ad animarla gruppi parrocchiali della diocesi di Terni, insieme ai rappresentanti dei movimenti e associazioni giovanili e all’intera comunità diocesana, Il percorso ha toccato via papa Zaccaria, via San Valentino, via Menotti Serrati, via Turati, corso del Popolo, via dell’Annunziata, via del Vescovado, piazza Duomo.In testa alla processione naturalmente il vescovo monsignor Giuseppe Piemontese, con le autorità civili, in particolare il sindaco Leonardo Latini e il vicesindaco Andrea Giuli,

Pontificale.Domenica mattina alle 10 a San Valentino, si svolgerà il solenne Pontificale, presieduto dal Vescovo, alla presenza di tutti i sacerdoti della diocesi,movimenti ecclesiali, alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni civili cittadine e regionali, autorità militari, preceduto dall’accoglienza del corteo delle istituzioni e dei sindaci della diocesi, che partirà dal Comune alle 9.45. Il sindaco Latini accenderà la lampada votiva e pronunzierà l’atto di affidamento della città a San Valentino. Terminato il pontificale, alle ore 11.30 la cerimonia proseguirà con la processione per accompagnare l’urna del santo nella sede abituale in Basilica. Nessuna messa nelle chiese diocesane fino alle 12.