CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, l’ultimo saluto a “Cipo”: “Vivete la vita, non dimenticate i valori”

Cronaca e Attualità Terni

Terni, l’ultimo saluto a “Cipo”: “Vivete la vita, non dimenticate i valori”

Redazione
Condividi

TERNI – Un lungo applauso, palloncini neri e azzurri, un grande striscione, sempre a caratteri nerazzurri: “Amici di sempre, amici per sempre”. Sulla bara, la sciarpa dell’Inter. Amici e parenti hanno voluto salutare così David Leonardi “Cipo”, 31 anni, l’altro giovane morto insieme a Catalin Iuoras nella tragedia di Montecastrilli avvenuta sabato scorso.

Le esequie sono state celebrate presso la chiesa di Santa Maria del Carmelo di Villaggio Italia dal parroco don Enzo Greco, alla presenza anche dei familiari di Catalin

L’omelia. Nella sua omelia don Enzo Greco ha rilanciato sullo stesso tema di don Luciano Afloarei, che aveva celebrato le esequie del giovane diciannovenne. Passione per la vita, nel rispetto dei valori: “La vita non è facile per nessuno di noi-  ha detto –  A volte quando riceviamo un regalo, siamo così presuntuosi da gettare le istruzioni per l’uso, perché pensiamo di essere abbastanza bravi, abbastanza grandi per sapere come funziona. La vita è così, spesso le istruzioni le ignoriamo, altre volte invece non le troviamo neppure. Ma quando tutto si fa difficile ci sentiamo disorientati. Anche se c’è sempre un punto di riferimento, un luogo dove poter trovare le risposte profonde che cerchiamo. La lezione che dobbiamo trarre da questo dolore e da questa tragedia è che la vita è meravigliosa, vale la pena di essere vissuta e va fondata su amicizia, fratellanza e solidarietà, valori da mantenere saldi”. E ha pregato per i due altri giovani rimasti feriti.