CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Terni, il candidato Pd si appella al centrosinistra: ecco la lista di Mascio

Terni Politica

Terni, il candidato Pd si appella al centrosinistra: ecco la lista di Mascio

Andrea Giuli
Condividi

TERNI – Il candidato sindaco “esterno” del Pd, l’ingegner Paolo Angeletti, esordisce ufficialmente in questa veste e il debutto pubblico ha le forme di un appello in “zona Cesarini”, corale e accorato, alla sinistra e al centrosinistra ternani, ai suoi candidati, partiti e liste:

Paolo Angeletti

Paolo Angeletti

L’appello di AngelettiVi invio un breve, ma sentito appello. A tutti coloro che si riconoscono nel centro sinistra. E per centro sinistra intendo tutti, dai moderati, i cattolici, sinistra ufficiale (maggioranza e non), estrema sinistra. Questo momento particolarmente difficile non dà spazio alle divisioni, letteralmente suicide. Soprattutto a livello locale, in cui i problemi sono quelli concreti che tutti noi tocchiamo con mano tutti i giorni, da quelli urgenti e inderogabili a quelli legati ad una programmazione di medio e lungo termine.
Ne cito solo alcuni, pressanti: il Verdi, piazza Tacito, Cardeto, tutte le aree verdi, il decoro della città, la salute e l’ambiente, rispettomai quali va assolutamente trovata una soluzione tra la garanzia del lavoro e la protezione dall’inquinamento; altri ancora che includono una programmazione seria per la città che assicuri lavoro, soprattutto ai giovani, dia una spinta economica alla crisi che ancora avvolge questo territorio, il turismo (basti pensare a Piediluco e a tutti i meravigliosi dintorni). Non ultima una riorganizzazione e una corretta gestione della macchina pubblica. Su tutti questi e altri problemi, il sottoscritto, che si riconosce nell’area di centro sinistra e che si presenta come candidato con il solo bagaglio dei suoi valori, non vi farà mai promesse che potrebbero non essere mantenute, né soluzioni, prima di averli esaminati e ascoltato il parere di tutti. Né tantomeno vorrà offendere o ostacolare il lavoro degli altri candidati, anche perché credo nella loro buona fede e nella passione che li anima”.

La risposta del candidato Gentiletti L’unica risposta (finora), altrettanto pubblica e ufficiale, viene dal candidato sindaco della lista civico-politica “Senso civico”, il giovane avvocato Alessandro Gentiletti, lista che contiene l’associazione Terni Valley e Liberi e Uguali. Ecco la risposta – non senza astuzia – del Gentiletti:

“Ho letto con attenzione le parole del candidato sindaco del Partito Democratico di Terni, Paolo Angeletti. Anzitutto gli faccio il mio in bocca lupo fin da subito, se confermerà l’investitura che ha ricevuto dall’apparato di quel Partito. Voglio rassicurarlo pubblicamente che l’appello che a pochi giorni dalla scadenza della presentazione delle liste rivolge alla sinistra e al centrosinistra ternani di andare uniti alle elezioni non cadrà nel vuoto. Abbiamo costituito ‘Senso civico’ proprio per questo: dare una dignitosa rappresentanza a tutto il popolo della sinistra e del centrosinistra ternani; dare seguito a quell’esperienza di rinnovamento che ha rappresentato Terni Valley sul territorio e che ha trovato in Liberi e Uguali e in altre forze gli interlocutori più autentici e disponibili alla programmazione condivisa e alla scelta di un sindaco che fosse davvero di rottura col sistema. Come sanno le cittadine e i cittadini del Pd, io personalmente mi sento parte dei loro sentimenti di rinnovamento. In me ed in Senso civico potranno sempre trovare un interlocutore amico e in ascolto. Nelle prossime settimane racconteremo tutte le idee e le proposte che vogliamo realizzare. Noi popolo della sinistra e del centrosinistra saremo uniti come sempre nella libertà e sapremo stupire la nostra città”. Et voilà.img_6790

La lista per Angeletti sindaco: Mascio e compagni Intanto, partiti e liste si stanno affannando (chi più chi meno) nella raccolta delle firme per poter presentare le liste stesse. C’è tempo fino alle ore 12 di sabato 12 maggio. Tra queste la lista civica che sosterrà la candidatura del suddetto Angeletti, ovvero “Terni Immagina”, ispirata dall’ex assessore regionale e comunale Giuseppe Mascio e che vede candidati, tra gli altri, lo stesso Mascio (ultimo presidente del consiglio comunale ternano), il consigliere comunale uscente Faliero Chiappini ed una pattuglia di socialisti, tra cui il consigliere uscente Silvano Ricci e l’ex consigliere Alessandro Chiappalupi.

La lista Pd: alcuni nomi Tornando al Pd, martedì sera si riunisce nuovamente l’assemblea comunale del partito anche per deliberare sull’unica deroga richiesta per superare il limite dei mandati previsti per statuto, cioè quella richiesta da Valdimiro Orsini. Tre, infatti, dovrebbero essere i consiglieri comunali uscenti del Pd che si ricandidano (Orsini, Francesco Filipponi e Stefano Desantis), mentre nella lista democrat dovrebbero trovare posti anche gli assessori uscenti Sandro Corradi (ma solo se farà il capolista) e Tiziana De Angelis.

 

 

Tags:
Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere

Prossimo