sabato 28 Maggio 2022 - 10:40
15.3 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Terni, il Briccialdi in trasferta a Collescipoli per il laboratorio di musica antica

Dal 31 agosto al 3 settembre si ripete l'iniziativa che ebbe grande successo lo scorso anno. Collaborazione con il conservatorio di Cosenza, didattica e concerti gratuiti

TERNI – Come annunciato dal Consiglio accademico dell’Istituto, a conclusione del periodo estivo riprendono le attività didattiche al Briccialdi con l’attesa seconda edizione del laboratorio di musica antica vocale e strumentale, curato dal Dipartimento di Musica antica che ebbe un grande successo nello scorso anno accademico. Un’iniziativa innovativa nell’ambito dell’offerta formativa dell’Istituto, incentrata sulla pratica della musica d’insieme dei repertori antichi e curata da uno staff assai qualificato di docenti, quest’anno composto in collaborazione con il conservatorio “S. Giacomantonio” di Cosenza. Il laboratorio si terrà, con il supporto della pro-loco di Collescipoli, nei suggestivi spazi di Collescipoli, aggiungendo così un ulteriore tassello alla integrazione del Briccialdi con la città e il territorio.
Dal 31 agosto al 3 settembre sarà quindi l’intero Dipartimento di Musica antica con i colleghi di Cosenza a trasferirsi a Collescipoli (ex monastero di Santa Chiara, chiese di San Nicolò e Santa Maria Maggiore) con le lezioni dei docenti Laura Pontecorvo (flauto traversiere), Andrea Mion (oboe barocco), Alessandro Ciccolini (violino barocco), Marco Ceccato (violoncello barocco), Andrea Di Mario (tromba naturale ed ensemble di trombe, ottoni e fanfare), Massimiliano Costanzi (trombone rinascimentale e barocco, ed ensemble di tromboni, ottoni e fanfare), Gabriele Catalucci (tastiere storiche), ma anche lezioni sui repertori d’assieme, amalgamando allievi di diversa provenienza e preparazione. Una trentina gli iscritti provenienti da varie regioni italiane.
Come nella scorsa edizione, a fine lezioni, alle ore 21, si terranno nei luoghi più suggestivi del borgo umbro prove aperte che quotidianamente verranno offerte al pubblico (il 31 e il 2 nel chiostro dell’ex monastero di Santa Cecilia, il primo settembre nella Chiesa di San Nicolò). Il concerto finale si terrà il 3 settembre alle ore 21 presso il chiostro dell’ex monastero di S. Cecilia. L’ingresso ai concerti è gratuito.

- Pubblicità -spot_img
Andrea Giuli
Andrea Giuli
Redattore

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]