CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Terni, i vertici di Ast: “Cassa integrazione, puntiamo a provvedimento temporaneo”

Economia ed Imprese EVIDENZA Terni Extra

Terni, i vertici di Ast: “Cassa integrazione, puntiamo a provvedimento temporaneo”

Redazione economia
Condividi

Lo stabilimento Ast
TERNI – La recente apertura della cassa integrazione ordinaria da parte di Acciai speciali Terni nasce da “esigenze congiunturali”, come l’aumento del prezzo del nichel che ha determinato un momento di pausa negli ordinativi dei clienti e dunque l’azienda auspica che “sia qualcosa di transitorio”: a spiegarlo è la stessa azienda.

 

Periodo Questa puntualizza che l’ammortizzatore sociale – per un periodo presumibile di 13 settimane e una media settimanale di 1.200 dipendenti – “viene normalmente richiesto per il periodo massimo di validità della autorizzazione rilasciata dall’Inps e per il numero massimo di lavoratori ai quali potrebbe essere applicata, senza per questo volere significare che verrà utilizzata in modo così esteso”. In ogni caso il ricorso alla cig sarà “strettamente correlato alla riduzione del carico d’ordini”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere