CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, i docenti del Briccialdi senza stipendi e contributi: la Cgil protesta

Terni Politica Extra

Terni, i docenti del Briccialdi senza stipendi e contributi: la Cgil protesta

Andrea Giuli
Condividi

TERNI – Ormai, almeno questa è una certezza: le disgrazie non vengono mai da sole. Come se non bastassero le più disparate grane su palazzo Spada piove l’ennesima tegola in poche ore. E riguarda l’annosa vicenda dell’istituto Briccialdi, il cui fuoco cova da tempo sotto la cenere.

Ci pensa la Cgil a piazzare il colpo: “Non hanno percepito – si legge in una nota della Cgil Flc – lo stipendio di settembre, né i contributi sociali degli ultimi mesi: sono i 34 docenti dell’istituto Briccialdi di Terni, per i quali non si intravedono ancora risposte e soluzioni concrete. Da tempo, infatti, è aperta una “vertenza” per salvare l’istuto musicale ternano, ente di assoluto prestigio e valore, per la quale, però, l’amministrazione comunale e la direzione dell’Istituto non trovano un accordo. Vista l’assoluta gravità della situazione, con l’avvicinarsi dell’apertura dell’anno accademico prevista per il mese di novembre, la Flc Cgil insieme alla Camera del Lavoro di Terni, tornano a sollecitare in primo luogo il sindaco Di Girolamo che a seguito del rimpasto in giunta ha assunto la delega in materia di Alta Formazione e il presidente del cda del Briccialdi, affinché raggiungano un accordo positivo per l’istituto e per i suoi lavoratori”.

Tags:
Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere