CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, i bandi della Fondazione Carit per la didattica nelle scuole

Cronaca e Attualità Terni

Terni, i bandi della Fondazione Carit per la didattica nelle scuole

Andrea Giuli
Condividi

TERNI – La Fondazione Carit continua nel suo impegno tradizionale sul fronte scolastico ed educativo ed ha pubblicato sul proprio sito internet due nuovi bandi per le scuole.

Due bandi Si tratta del bando relativo ai laboratori per le scuole che prevede uno stanziamento di 250.000 euro e del bando per i lettori di Madre Lingua che prevede uno stanziamento di 160.000 euro. Le richieste potranno pervenire da istituzioni scolastiche pubbliche del primo e secondo ciclo.

I progetti Per quanto riguarda gli ambiti di intervento del bando Laboratori per le scuole, i progetti dovranno essere finalizzati alla realizzazione di nuovi laboratori o allo sviluppo di quelli già avviati, al fine di migliorare le attività didattiche e promuovere l’introduzione di ambienti di apprendimento innovativi. Sul fronte degli ambiti di intervento del bando Madre Lingua, invece, i progetti presentati potranno includere diverse attività e modalità didattiche che prevedano comunque il coinvolgimento esclusivamente di personale di madre lingua, in modo da consentire agli alunni, delle classi terza, quarta e quinta della scuola primaria e prima, seconda e terza della scuola secondaria di primo grado, una maggiore acquisizione della lingua straniera.

Scadenze Laboratori per le scuole: i progetti dovranno essere presentati entro e non oltre il 29 settembre 2017. Gli esiti saranno comunicati entro il 30 novembre 2017.
Lettori Madre Lingua: i progetti dovranno essere presentati entro e non oltre il 22 settembre 2017. Gli esiti saranno comunicati entro il 31 ottobre 2017.
I testi integrali dei bandi e la relativa modulistica sono pubblicati sul sito www.fondazionecarit.it.

Tags:
Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere