CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Terni, grave avvocato ternano contagiato dal Covid: aveva preso parte al processo Spada

Cronaca e Attualità

Terni, grave avvocato ternano contagiato dal Covid: aveva preso parte al processo Spada

Redazione
Condividi

Il tribunale di Terni

TERNI – La notizia l’ha data il Messaggero, senza fare il nome per motivi di privacy, ma in serata è stato il sito Terninrete, attraverso una intervista autorizzata ai familiari a svelarne l’identità: è Massimo Proietti l’avvocato ternano contagiato dal Coronavirus che giovedì aveva preso parte al Processo Spada. Notissimo in città, ha anche assistito la Ternana Calcio nella sua battaglia per il ripescaggio in B ed è tuttora nel pool degli avvocati rossoverdi.

Proietti, colpito sabato  da febbre alta con difficoltà respiratorie, è ricoverato in ospedale in Terapia Intensiva dopo un peggioramento delle condizioni,  mentre  il tribunale è stato chiuso in modo da sanificarne i locali. L’Usl Umbria 2, intanto, ha avviato l’indagine epidemiologica dei contatti diretti dell’avvocato, che verranno sottoposti a tampone. 

I familiari fanno sapere che le sue condizioni sono in miglioramento. La moglie ed il figlio  si trovano ora in isolamento domiciliare. Le loro condizioni sono buone, non hanno sintomi.