CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, gli ‘Amici del Briccialdi’ accompagnano la rinascita dell’istituto con una settimana di musica

Terni Cultura e Spettacolo Extra EVIDENZA2

Terni, gli ‘Amici del Briccialdi’ accompagnano la rinascita dell’istituto con una settimana di musica

Andrea Giuli
Condividi

Una sala dell'istituto Briccialdi

TERNI – Lo storico istituto musicale ternano intitolato a Giulio Briccialdi sta probabilmente uscendo dalle secche, avviandosi a statalizzazione e consolidando il suo ruolo di istituto di alta formazione musicale di tutto prestigio.

Gli amici del Briccialdi e la rassegna Per sostenere e accompagnare il Briccialdi in questa “rinascita”, nasce – o meglio, si formalizza –  l’associazione “Amici del Briccialdi”, già operativa dallo scorso settembre e che in questi giorni ha deciso di dare tangibile segno di sè, organizzando, attraverso l’opera volontaria dei propri associati e in collaborazione con i docenti e gli allievi dello stesso istituto, una “settimana degli Amici del Briccialdi” e promuovendo un cd audio dal titolo “ Briccialdi – Il Principe dei flautisti”, contenente opere del maestro ternano, interpretate da flautisti di fama internazionale. Il cd sarà presentato e messo in vendita il 10 dicembre 2017, in occasione del concerto finale della rassegna musicale della “settimana”.

Il programma della “settimana” Ecco, dunque, il programma della “Settimana Amici del Briccialdi”: Martedì 5 dicembre ore 18,30 al Caffè Bugatti (Via Fratini), “Aperitivo jazz” con l’Ensemble jazz degli studenti del Briccialdi (classe del professor Bravo); Giovedì 7 dicembre ore 17 all’Accademia Rousseau (piazza San Francesco,2), la presentazione del libro “Vivaldi” del professor Formichetti (ingresso libero), cui seguirà l’esecuzione di opere di Vivaldi con Isabella Lozzi al flauto, Giovanni Liguori e Marek Skowronek al pianoforte, e i soprani Arabella Kramer, Alberta Sassari, Eleonora Aleotti; Venerdì 8 dicembre ore 19 Al Vecchio Mulino della Domus Octavia (Stifone di Narni – Gole del Nera), la “Cena jazz” a buffet  con l’Ensemble jazz degli studenti del Briccialdi della classe del professor Bravo. Per la cena è ncessaria la prenotazione (costo 20 euro); Domenica 10 dicembre Ore 17.30 al Teatro Secci, la presentazione dell’associazione, con il concerto “Lei non sa chi sono io” che vedrà la partecipazione dei professori e gli allievi del Briccialdi (ingresso libero fino ad esaurimento dei posti).

Il flauto del maestro Il prossimo e importante progetto dell’associazione sarà il restauro del flauto del maestro Giulio Briccialdi.

Tags:
Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere