CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, galà dello sport per premiare le eccellenze ed aiutare l’ospedale

Calcio Sport

Terni, galà dello sport per premiare le eccellenze ed aiutare l’ospedale

Redazione sportiva
Condividi

(foto Nunzio Foti)

TERNI – Un galà a scopo benefico – il ricavato andrà per l’acquisto di materiale da destinare al dipartimento materno infantile, terapia intensiva neonatale dell’ospedale di Terni – che ha come tema le eccellenze sportive a Terni, quelle che hanno fatto onore alla città a livello nazionale ed internazionale. Ad organizzare il “Gran galà stelle dello sport”, giovedì sera dalle 20 a Villa Centurini, è l’associazione Luca per Terni, della presidente Erika Lucci, con la collaborazione del Comune di Terni, della Confcommercio e del comitato nazionale italiano fairplay.

“Si tratta – ha spiegato Erika Lucci- di un evento per ricordare la memoria della nostra presidente onoraria Maria Pia Salvaterra e per rispettare le sue volontà, abbiamo avviato una raccolta fondi, con bussolotti che per tutta l’estate sono stati posti nei negozia di  Terni. Abbiamo raccolto già 2000 euro con altre offerte, a queste si aggiungerà il ricavato del galà e quello dei bussolotti, che deve essere certificato dal notaio. Accanto a questo, abbiamo voluto dare luce a coloro che in questi anni hanno dato lustro sportivamente alla città. Questo perchè penso che lo sport non sia solo una pratica atletica, ma sia vita in tutti gli aspetti,  è emozione, lacrime, gioie e storie da raccontare”.

Lupi, Pazzaglia e Proietti. “Lo sport ha valori importanti, che vanno al di là dell’atto agonistico, che vanno salvaguardati e promossi, lo dico da donna di sport prima che da amministratore – dice Elena Proietti, assessore allo sport del Comune di Terni – ed è bello vedere che a portare avanti questo messaggio siano giovani e giovanissimi”. “I nostri campioni sono eccellenze dello sport ma anche del fairplay – dice Stefano Lupi -ed è giusto che ci si faccia portavoce del fatto che il successo passa anche per il rispetto dell’avversario e delle regole”. Anita Pazzaglia, la karateka che era presente in rappresentanza dei premiati dice: “Questi eventi, sono quelli che ci danno la forza per continuare a fare sempre meglio”.

Premiati. La Ternana calcio e il patron rossoverde Bandecchi saranno fra i premiati. L’elenco comprende la citata Anita Pazzaglia (Karate Tonic Terni), la sciabolatrice Lucia Lucarini, gli atleti di Kung fu Marco Galli e Giada Bronzini,  il pilota di enduro Tommaso Montanari, quello della Moto Gp Danilo Petrucci, l’arbitro di basket Guido Giovannetti e Alberto Migliosi della Canoa Fluviale.