CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, ex Novelli: appello natalizio dei sindacati per i lavoratori in cassa straordinaria

Economia ed Imprese Perugia Terni Foligno Spoleto Politica Narni Orvieto Amelia

Terni, ex Novelli: appello natalizio dei sindacati per i lavoratori in cassa straordinaria

Andrea Giuli
Condividi

TERNI – Preghiera di Natale, se così si può dire. A pochi giorni dalla festa più attesa dell’anno, qualcuno si ricorda che vi sono alcune decine di lavoratori ternani della ex Novelli in cassa integrazione straordinaria e, ad oggi, senza prospettive.

L’appello sindacale Le organizzazioni sindacali umbre di categoria di Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil, tornano in pista con una nota unitaria in cui chiedono attenzioni per quei lavoratori:

“In attesa di conoscere l’esito e gli sviluppi di quanto emergerà dal Tribunale di Castrovillari, i sindacati tornano a dare voce a delle persone, a delle lavoratrici, lavoratori che in questo momento si trovano in Cigs per Area di crisi complessa e che vedono segnato il loro futuro. Il nostro è un appello a tutte le istituzioni, affinché si arrivi alla delibera del bando regionale che li vedrà inseriti in un progetto di ricollocazione mirato, con agevolazioni per le imprese che vorranno avvalersi di professionalità acquisite in anni di sacrifici e di lavoro. I sindacati, come sempre sono vicini e non dimenticano le persone in difficoltà, per questo dobbiamo dar loro voce in una società civile e democratica, nella quale tutti hanno diritto ad un posto di lavoro. Al di là di come può essere interpretata a livello politico, noi chiediamo di fare quadrato su queste persone e trovare insieme delle soluzioni che restituiscano lavoro, dignità e rispetto per famiglie coinvolte.
 Ecco perché, in prossimità delle feste natalizie vogliamo lanciare questo appello a tutte quelle persone, istituzioni, forze politiche ed imprenditori che, essendo in primis donne e uomini, si prendano a cuore questa situazione e che valutino questa come un’opportunità per donare un sorriso a chi in questo momento un lavoro non ce l’ha più. In fondo, questa è la nostra missione di solidarietà: dare risposte a delle persone in difficoltà e con la voglia di riscatto”.

Tags:
Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere