CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, era ritrovo di pregiudicati: sigilli ad un noto bar in via Carrara

Cronaca e Attualità Terni

Terni, era ritrovo di pregiudicati: sigilli ad un noto bar in via Carrara

Emanuele Lombardini
Condividi

Via Carrara

TERNI – Chiuso dalla Polizia, con un provvedimento deciso dal Questore di Terni. Da ieri sera un noto bar di via Carrara, nel centro di Terni è stato chiuso per 10 giorni: tecnicamente,  come spiega il provvedimento è stata  “sospesa la a licenza di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande ed ogni altra licenza accessoria e complementare”.

Alla base del provvedimento ci sarebbero motivi di ordine e sicurezza pubblica, in quanto il locale era divenuto luogo di abituale ritrovo di persone pregiudicate e pericolose. In particolare, nel corso dei controlli agli esercizi pubblici, intensificati anche in riferimento alle segnalazioni pervenute dagli abitanti della zona, gli uomini della Volante in più occasione avevano trovato nel bar presenze costanti di pregiudicati e cittadini extracomunitari ancora non in regola con la legge sull’immigrazione.

Sempre nello stesso bar era stato arrestato il mese scorso  un cittadino dominicano per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, trovato in possesso di alcune dosi di cocaina. Il locale dunque ora resterà chiudo fino al 19 dicembre.

 

 

 

Tags:
Emanuele Lombardini
Emanuele Lombardini

Giornalista, cittadino d'Europa

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere