CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni è pronta per la Maratona di San Valentino: in gara anche Annalisa Minetti

Terni Atletica Sport

Terni è pronta per la Maratona di San Valentino: in gara anche Annalisa Minetti

Redazione sportiva
Condividi

TERNI – Tutto pronto per la settima edizione della Maratona di San Valentino, organizzata dalla Amatori Podisitica Terni. L’evento, in programma domenica 19 febbraio, è stato presentato questa mattina a Palazzo Spada. Due i percorsi, di 42 e 21 km, in cui si sfideranno campioni di primo piano e la family run non competitiva di 4 e 8 km a cui parteciperanno circa 600 persone, per lo più famiglie, che contribuiranno ad accrescere il clima festoso e a colorare l’evento. Una tradizione consolidata che mobilita tutta la città, oltre ai 450 volontari collaboratori coinvolti direttamente nell’organizzazione, anche le scuole parteciperanno a vari livelli: dall’accoglienza dei podisti, alla realizzazione di alcune medaglie, alla partecipazione al concorso di disegno Bruno Fogu rivolto alla scuola primaria che prevede la realizzazione del frontespizio di una cartolina che, in numerosi esemplari, verranno esposte sabato 18 e domenica 19 nelle immediate vicinanze dell’arrivo della maratona e saranno destinate a una raccolta fondi a favore della onlus I Pagliacci. Altre importanti iniziative a carattere sociale come quelle a supporto delle popolazioni colpite dal terremoto e dell’associazione Avanti Tutta per raccogliere fondi per la lotta contro il cancro, a testimoniare che lo sport ben si coniuga con la solidarietà.

maratona-di-san-valentino-medaglieAltre iniziative. Per i turisti sono stati predisposti un info point davanti a Palazzo Spada, un servizio informazione negli alberghi della città,  il trenino turistico che accompagnerà i partecipanti alla Basilica, il San Valentino marathon Tour con i bus di bus Italia che condurranno i turisti nei luoghi più belli della città, oltre che alla Cascata delle Marmore, nei paesi della Valnerina, a Carsulae e Narni. “La maratona di San Valentino è l’evento sportivo che promuove la città e il suo territorio, la Valnerina, contribuendo a diffondere il messaggio d’amore universale trasmesso dalla figura del Santo – dichiara l’assessore allo Sport Emilio Giacchetti – un grande momento di festa collettiva che insiste sull’idea dello sport come valore che spinge a superare le individualità e a ritrovare il piacere dello stare insieme e dell’incontro autentico con l’altro. Una manifestazione attesa con grande entusiasmo che permette anche di riscoprire il legame profondo con il territorio attraverso i percorsi suggestivi lungo i quali si snoda la gara, e riconferma il ruolo dello sport come veicolo privilegiato per una efficace promozione turistica”.

Minetti in gara. Fra gli oltre 2000 atleti di 25 nazioni che prenderanno il via,  anche la medagliata paralimpica su 15000 metri Annalisa Minetti,  che correrà la 21 chilometri, la slovena Maria Vrajic vincitrice dell’ultima edizione  e la campionessa italiana Debora Toniolo, Mohamed Hajjy e Carmine Buccilli.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere