CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni è pronta per i campionati italiani di pattinaggio: oltre 600 atleti in città (VIDEOINTERVISTA)

Sport Altri

Terni è pronta per i campionati italiani di pattinaggio: oltre 600 atleti in città (VIDEOINTERVISTA)

Redazione sportiva
Condividi

Un momento della presentazione

TERNI – Tutto pronto per l’edizione 2020 dei campionati italiani di pattinaggio a rotelle, organizzati dalla Eurosport Club Terni. L’edizione, in programma nei giorni 8, 9, 10 e 11 ottobre al pattinodromo Renato Perona a Terni, è stata presentata quest’oggi con una conferenza stampa a Palazzo Spada. Saranno oltre 600 gli atleti da tutta Italia che giungeranno in città, in rappresentanza di 90 società provenienti da ogni parte d’Italia, con un movimento complessivo di 2000 persone. La rassegna tricolore, che riguarderà le categorie Ragazzi, Allievi, Junior e Senior, arriva nell’anno del trentennale dell’associazione sportiva scelta per la quarta volta in 5 anni dalla Federazione per l’organizzazione di campionati nazionali.

A presentare la manifestazione in Comune, l’assessore  sport del Comune di Terni Elena Proietti, il presidente nazionale dell’Associazione Atleti Azzurri d’Italia Stefano Mei, Campione Europeo di atletica leggera dei 10000 metri a Stoccarda nel 1986, il presidente del Coni Umbria Domenico Ignozza, il delegato provinciale della FISR Federazione Italiana Sport Rotellistici Supino Cercarelli che ha portato i saluti del presidente nazionale Sabatino Aracu il quale sarà presente a Terni nei giorni di gara, il presidente dell’Euro Sport Club Terni Carlo Danieli, il Coordinatore Regionale di educazione fisica e sportiva presso l’ufficio scolastico Mauro Esposito, il delegato provinciale del Coni Francesco Tiberi.

IL PROGRAMMA

Per giovedì 8 ottobre è prevista la prova del percorso di gara in due sessioni, la mattina dalle 9 alle 12.15 e poi dalle 16 alle 20. A inaugurare le gare saranno i giovani atleti e atlete della categoria Ragazzi12 per il trofeo Skate Italia venerdì 9 alle 8.30 con le qualificazioni ai 200 metri sprint, a seguire 300 metri sprint, 200 metri crono con le finali Allievi, Junior e Senior. Nel pomeriggio dalle 15.30 tutte le categorie in lizza per i titoli dei 10000 punti e 5000 punti. A chiudere la giornata le premiazioni alle 19.

Sabato 10 ottobre saranno assegnati i titoli dei 2000 metri punti, 3000 punti, 10000 e 15000 eliminazione, sempre con le premiazioni a partire dalle 19. Domenica 11 ottobre in palio i titoli del Giro sprint, 3000 metri eliminazione, 5000 eliminazione, sempre per tutte le categorie. Premiazioni dalle 12 e 45.In totale sono 32 i titoli italiani che verranno assegnati.

In questa videointervista Carlo Danieli parla delle prospettive del ternano Alessio Rossi e della manifestazione

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere