CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Terni, detenuto morto in carcere. La presidente Marini solleva dubbi: “Il giovane moldavo è stato pestato? Serve chiarezza”

EVIDENZA Cronaca e Attualità Terni Extra

Terni, detenuto morto in carcere. La presidente Marini solleva dubbi: “Il giovane moldavo è stato pestato? Serve chiarezza”

Redazione
Condividi

Il carcere di Terni

TERNI – “E’ stato pestato? Da chi? Oppure non ha ricevuto cure sanitarie? Chiederò al Garante dei detenuti di approfondire e riferire anche alla Regione, intanto la Asl sta approfondendo la parte di sua competenza”. Questo è quanto scrive nella sua pagina Facebook la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, in merito al detenuto moldavo di 38 anni trovato morto in cella nel carcere di Terni, nei giorni scorsi. La presidente pubblica anche l’ articolo de ‘ Il Giornale.it’ che riporta la testimonianza di un amico della vittima. Dal penitenziario avrebbero spiegato che è stato un infarto, ha riferito al quotidiano l’ uomo, secondo il quale però il 38enne era tutto pieno di lividi e sangue. “Mai dimenticare gli ultimissimi – scrive ancora la presidente Marini – anche se oggi in Italia questo non va di moda”. Lunedì verrà eseguita l’autopsia.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere

Prossimo