CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, combinava matrimoni e prendeva il reddito di cittadinanza

EVIDENZA Cronaca e Attualità

Terni, combinava matrimoni e prendeva il reddito di cittadinanza

Redazione
Condividi

TERNI – Il blitz della trasmissione Le Iene a Terni, di cui avevamo riferito nei giorni scorsi è andato in onda nella puntata di ieri.Protagonista un ternano, Francesco, che è stato intercettato mentre stava per concludere la celebrazione di un matrimonio combinato fra un altro ternano, segnalatore della vicenda e complice del programma e una giovane donna cubana sprovvista del permesso di soggiorno.

Nel servizio, che potete vedere a questo link, l’uomo viene raggiunto dall’inviato Alessandro Di Sarno  ma nega tutto, dicendo soltanto di essere ‘venuto ad accompagnare gli sposi, di cui sono amico’. In realtà a telecamere nascoste era emerso che quella di ‘creare i requisiti’ era la sua attività principale: questi matrimoni, combinati al prezzo di 3500-4000 euro consentivano, come nel caso della donna, di mettersi in regola: “Io faccio pratiche, documenti, e dove serve aiuto anche a trovare i requisiti per mettersi in regola”, dice l’uomo al complice del programma spiegando che “la donna che sposerai lavora ma in nero, perchè non ha il permesso di soggiorno: mettendosi in regola lo otterrà, guadagnandoci anche lei”. Questi matrimoni, come poi dirà l’uomo, terminano con un  divorzio dopo due anni di media.

Percorso Il servizio mostra tutto il percorso per arrivare al matrimonio, dalla richiesta di documenti (“per accelerare, dì che è incinta”) sino alla celebrazione del matrimonio davanti ad una ufficiale di stato civile, completamente ignara della questione. l’uomo dirà poi però che “l’usciere in comune mi conosce, è amico mio e spesso mi suggerisce mariti”. E alla fine, davanti alle telecamere negherà persino di svolgere questo lavoro “Sono disoccupato da un anno, per fortuna ora hanno messo i navigator”. Si scopre dunque che  addirittura percepisce il reddito di cittadinanza.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere

Prossimo