CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni col Cuore, Natale in aiuto di famiglie in difficoltà e ricoverati in pediatria

Terni Extra

Terni col Cuore, Natale in aiuto di famiglie in difficoltà e ricoverati in pediatria

Redazione
Condividi

TERNI- “Il senso di appartenenza che vogliamo avere sul territorio va ben oltre la squadra di calcio: ci sentiamo in dovere di far parte della comunità”. Con queste parole, Paolo Tagliavento, vicepresidente della Ternana e presidente dell’associazione Terni col cuore ha illustrato la serie di iniziative natalizie che da domani prenderanno il via, volte a far trascorrere un Natale il più possibile sereno alle famiglie in difficoltà, ai bambini delle case famiglia ed a quelli ricoverati in pediatria all’ospedale di Terni.

L’iniziativa, fortemente voluta dal patron rossoverde Bandecchi muove dall’idea che nessuno debba essere lasciato solo. In particolare, secondo Bandecchi “i bambini devono poter avere qualcosa di grandioso”. Terni col cuore dunque, offrirà dei buoni spesa a 175 famiglie ternane in difficoltà economiche selezionate attraverso l’ufficio welfare del Comune e la Croce Rossa, ai quali viene aggiunto un pacco alimentare del valore di 100 euro ed un pollo ruspante, offerti rispettivamente da una azienda panificatrice ternana e da una azienda avicola ternana. Oltre a questo, saranno aiutati nello specifico i 152 bambini e ragazzi dai 0 ai 14 anni delle famiglie in questione con un buono acquisto di giocattoli per 150 euro ciascuno.

Per quanto riguarda le case famiglia che ospitano minori senza genitori o non accompagnati ed ha messo a disposizione una cifra per acquistare un prodotto che possa rendere più allegra la permanenza ai piccoli ospiti: due di queste hanno scelto una playstation ed una ha preferito una smart tv: la consegna dovrebbe avvenire nella settimana di Natale.

A pediatria invece verrà portata una lettera che i piccoli ricoverati dovranno compilare con le richieste, che poi Terni col Cuore esaudirà. A questa iniziativa contribuiranno fattivamente anche alcuni giocatori della Ternana che si sono offerti, anche in considerazione che i rigidissimi protocolli Covid ai quali la squadra si sta attenendo non consentiranno, come invece avvenuto a Marzo con i pacchi alimentari, il coinvolgimento diretto di giocatori e gruppo squadra nella consegna. In pediatria, Terni col cuore dovrebbe arrivare il giorno di Natale.