CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Terni, città senza fili: arrivano 5 nuovi punti pubblici col wi-fi gratis

Cronaca e Attualità Terni

Terni, città senza fili: arrivano 5 nuovi punti pubblici col wi-fi gratis

Andrea Giuli
Condividi

TERNI – Città smart, Terni senza fili, Comune informatizzato, Wi-fi libera, piazze telematiche.

Città Smart e buono europeo Un processo – quello dell’installazione da parte dell’ente pubblico di punti di connessione gratuita al web e che vede già 18 punti distribuiti in città – che l’amministrazione comunale ha avviato sin dal 2015 e che ora, sotto regime commissariale straordinario, aggiunge un altro tassello grazie essenzialmente ad un programma della Commissione Europea che eroga ai Comuni interessati un “buono” di 15.000 euro per acquistare altre apparecchiatura wi-fi da posizionare in spazi pubblici, mentre i costi di manutenzione resteranno a carico dei Comuni stessi.

I nuovi punti wi-fi Di conseguenza, con la delibera commissariale numero 42 del 14 maggio scorso, palazzo Spada ha dato mandato ai dirigenti competenti di procedere all’Inter di assegnazione del suddetto buono europeo di 15.000 euro e quindi all’acquisizione di ulteriori apparecchiature wi-fi da posizionare in altri 5 spazi pubblici cittadini: chiostro e spazio antistante allo sportello comunale Europe Direct (accanto palazzo Spada); museo di palazzo Primavera; struttura polifunzionale della chiesa del Carmine alla Passeggiata; parco pubblico Rosselli e parco pubblico dell’ex foresteria Ast in corso Tacito. Il Comune reperirà poi 3.000 euro per le spese di manutenzione triennali.

 

Tags:
Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere