lunedì 24 Gennaio 2022 - 21:06
14 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Terni, chiesa gremita per l’ultimo saluto a Vasco Schiarea

TERNI – Una folla commossa di amici, parenti ed ex compagni di ring ha salutato Vasco Schiarea nella cerimonia funebre che si è svolta sabato pomeriggio nella chiesa di Sant’Antonio officiata da padre Danilo Tremolada. Il pugile era deceduto a 38 anni lunedì’ scorso all’interno della palestra della Accademia Pugilistica Ternana, dove lavorava.

Così nell’omelia  Padre Danilo Tremolada ha spiegato nell’omelia: “Vasco era un guerriero, la vita aveva provato a metterlo al tappeto diverse volte ma non c’era riuscita. La nostra vita è una lotta, una battaglia. San Paolo ci dice che il nemico vero non è mai l’altro, ma le menzogne che abbiamo nel cuore o le bugie che alle volte ti dice la vita. Il nemico vero sono le tenebre – ha sottolineato – che ci portiamo dentro e facciamo fatica a combatterle. Anche Vasco ha fatto fatica a combattere quelle che erano dentro di lui. Ma ogni cuore è un cuore buono. Anche quello di Vasco lo era, siamo qui in tanto proprio perché Vasco era capace di volere bene. Vasco – ha concluso – ci insegna questa battaglia con la vita, ma la parola di Dio ci dice che non siamo soli. Dio combatte con noi e ci sostiene anche nei momenti peggiori”.

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Emanuele Lombardini
Giornalista, cittadino d'Europa

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi