CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni Biomassa, salta di nuovo la Conferenza dei servizi decisiva

Terni Politica

Terni Biomassa, salta di nuovo la Conferenza dei servizi decisiva

Andrea Giuli
Condividi

A.G.

TERNI – “Improrogabili impegni giudiziari”, recita la lettera che il dirigente del competente settore della Regione Umbria ha inviato nei giorni scorsi a TerniBiomassa, Comune di Terni, Arpa, Ati4, Usl2 e vigili del fuoco della provincia ternana. E l’avverarsi della decisiva Conferenza dei servizi che dovrà decidere sul contestato rilascio dell’Aia all’inceneritore di Maratta rischia di diventare una sorta di telenovela.

La lettera di rinvio “In riferimento – si legge nella missiva in questione – alla seduta conclusiva della conferenza di servizi relativa al procedimento in oggetto e programmata per il giorno 08 febbraio 2017, si comunica che per inderogabili e sopraggiunti impegni in sede giudiziaria da parte del sindaco e dell’assessore al ramo del Comune di Terni, ne è stato chiesto un rinvio con Pec del 01 febbraio 2017, acquisita al protocollo regionale con il numero 0025285 del 03 febbraio 2017. Si comunica quindi che la seduta avrà luogo il giorno 10 febbraio 2017, ore 9, presso la sede regionale di palazzo De Santis, via Plinio il Giovane 21 – Terni”.

L’udienza Gli “improrogabili impegni giudiziari” a chi si fa riferimento sono relativi all’udienza preliminare, già fissata infatti per mercoledì 8 febbraio al Tribunale di Terni, in cui il giudice dovrà decidere se rinviare a giudizio o meno i 20 indagati, tra amministratori comunali attuali e passati e dirigenti di palazzo Spada, in ordine all’indagine sulle modalità di affidamento negli anni dello smaltimento del percolato della discarica di Valle.

Tags:
Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere