CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, ancora un dramma all’aviosuperficie: paracadutista si schianta, ricoverato in rianimazione in gravi condizioni

EVIDENZA Cronaca e Attualità Terni Extra

Terni, ancora un dramma all’aviosuperficie: paracadutista si schianta, ricoverato in rianimazione in gravi condizioni

Redazione
Condividi

L'aviosuperfice di Terni
TERNI – Ancora un drammatico incidente all’aviosuperfice Leonardi di Terni. Sabato mattina un paracadutista romano di 42 anni si è schiantato a bordo pista. L’incidente molto probabilmente si è verificato in seguito di una manovra azzardata ma la dinamica è ancora tutta da chiarire. di Terni. L’uomo è rimasto gravemente ferito e attualmente è ricoverato in rianimazione all’ospedale di Terni per politeama: nelle prossime ore, al termine dell’iter diagnostico strumentale, sarà sottoposto ad intervento neurochirurgico.

 

Ripristino Questa emergenza come quella del climber ternano, sono state gestite dal nosocomio nonostante i lavori per il collegamento all’alimentazione elettrica della sala ibrida, che sabato 9 marzo hanno interessato alcuni reparti del Dipartimento di emergenza e urgenza (Dea). Alle ore 17.45 l’erogazione della corrente elettrica era già stata ripristinata in tutti i reparti interessati e cioè Pronto Soccorso, Farmacia, Rianimazione e Sale operatorie, dove l’unità tecnica ha già controllato  tutti gli elettromedicali e i ventilatori di sala. Il piano di emergenza predisposto per la gestione in sicurezza delle attività assistenziali e chirurgiche in urgenza ha funzionato perfettamente, come dimostrato anche da due emergenze sopraggiunte nel primo pomeriggio.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere

Prossimo