CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, alla scoperta della cultura e del cinema rumeno con “Wating for august”

Cinema Terni Cultura e Spettacolo Extra

Terni, alla scoperta della cultura e del cinema rumeno con “Wating for august”

Redazione cultura
Condividi

TERNI Un meeting, una mostra ed un film. Questo e molto altro domani a partire dal pomeriggio a Collescipoli presso il Chiostro di Santa Cecilia in occasione dell’evento finale dell’ottava edizione della rassegna cinematografica estiva ad ingresso libero “Il mondo in un cortile” curata dall’Associazione “Il Pettirosso” con il sostegno del Progetto “MigrArti” del MiBACT e del Progetto “Le lingue in gioco” del Comune di Terni. Anche quest’anno opere cinematografiche di qualità, la cui conoscenza sarebbe rimasta preclusa ad un pubblico più vasto, sono state in grado di raccontarci con un linguaggio universale il mondo, spesso a noi molto vicino, da altri punti di vista.

Il 27 luglio oltre alla proiezione dell’ultimo film – l’inedito (mai distribuito in Italia) ed intimista rumeno “Waiting for august” (in lingua originale, con sottotitoli in italiano), prevista per le 21 –  alle 17.30 ci sarà un primo confronto delle esperienze italiane di cinema di quartiere e alle 19 ci sarà la presentazione della collezione di proiettori casalinghi, pellicole e lanterne magiche a cura di “Sentieri del cinema” con il contributo della FUIS – Federazione Unitaria Italiana Scrittori. Prima della visione dell’ultimo film di questa edizione della rassegna ci saluteremo con un aperitivo musicale grazie alla collaborazione di MusicArte e della Cancabbanda. Anche quest’anno il cinema dal mondo ha incontrato incontra il mondo intorno casa.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere