CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, alla Camera di commercio incontro sulla sicurezza stradale: aumentano gli incidenti

Cronaca e Attualità

Terni, alla Camera di commercio incontro sulla sicurezza stradale: aumentano gli incidenti

Andrea Giuli
Condividi

TERNI – Velocità troppo elevata, mancato rispetto della precedenza ma anche una guida distratta magari dall’uso del cellulare mentre si è al volante. Sono i comportamenti principali (secondo l’ultima indagine Istat 2014) che causano incidenti stradali a volte mortali e che coinvolgono spesso giovani e giovanissimi.

Per sensibilizzare sul tema, informare le famiglie e le scuole, a Terni si svolgerà martedi 20 settembre alle ore 21, presso la sala conferenze della Camera di commercio un incontro dal titolo “Strada facendo …insieme”, organizzato da Prefettura, polizia stradale ed ente camerale, in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale, nell’ambito della campagna di sicurezza stradale “Edward (A European Day Without a Road Death )” promossa dal Network europeo delle polizie stradali (“TispoL”). Il progetto si avvale del supporto della Commissione europea e si inserisce nel quadro della settimana europea della mobilità (16-22 settembre 2016).
I dati in Umbria non sono particolarmente incoraggianti. Nel 2014, mentre l’Umbria segna una lieve diminuzione negli incidenti su strada (sia dei feriti che dei decessi, fonte Istat), Terni inverte la tendenza e registra una lieve crescita di sinistri. L’indice di mortalità – sempre secondo l’indagine dell’istituto di statistica – cresce nei comuni di Terni, Orvieto, Narni, Castiglion del Lago e in alcuni comuni della Valnerina, dell’Alta Valle del Tevere e della Valle Umbra. La tipologia di incidente più diffusa è lo scontro frontale-laterale (674 casi, 15 vittime e 1.060 feriti), seguita dal tamponamento (465 casi, due decessi e 779 persone ferite). Quella più pericolosa è l’investimento di pedone.
L’incontro vedrà la partecipazione del viceprefetto vicario di Terni, Andrea Gambassi, del vicequestore aggiunto e comandante della polizia stradale di Terni, Katia Grenga, dell’ispettore capo della polizia di Terni, Fabrizio Micheli. Ampio spazio ci sarà per le domande e gli interventi da parte del pubblico.
“Questo sarà il primo di una serie di incontri dedicati al tema della sicurezza stradale e degli incidenti, rivolto espressamente alle famiglie e agli studenti, nel corso dell’anno – ha detto il presidente dell’ente camerale Giuseppe Flamini -, altri incontri tematici sulla sicurezza stradale verranno organizzati, rivolti ai cittadini e alle imprese”.

Tags:
Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere