CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, affetto e commozione per l’ultimo saluto all’avvocato Proietti: “Era rimasto umile”

Cronaca e Attualità Terni

Terni, affetto e commozione per l’ultimo saluto all’avvocato Proietti: “Era rimasto umile”

Redazione
Condividi

TERNI – Commozione ed affetto giovedì pomeriggio, nella chiesa di Sant’Antonio per i funerali di Massimo Proietti, l’avvocato ternano deceduto nella giornata di mercoledì per complicazioni seguite al Covid-19. La chiesa era piena fino al massimo consentito dalle norme vigenti, ma tanti altri, moltissimi i colleghi, erano ad attendere fuori. Ad officiare le esequie padre Angelo Gatto, cappellano dell’ospedale.

“Massimo era uno che viveva di corsa, ma conta non perdere di vista ciò che è importante e vero. E lui lo ha fatto”, ha spiegato nell’omelia. Per la famiglia ha parlato il figlio Leonardo: “Il dolore c’è, è grande e immenso. Sei stato un padre fantastico, spero di poter fare tutti quello che ci eravamo prefissati e dirti che ce l’ho fatta a fare tutto. Mi avevi detto che ci saresti stato sempre, in questo mondo e nell’altro. Ti voglio bene”, ha detto.

Francesco  Emilio  Standoli, presidente degli avvocati di Terni ha sottolineato come benchè fosse uno dei pochissimi avvocati ternani noti a livello nazionale “è rimasto una persona semplice e disponibile. Non ha mai guardato nessuno dall’alto in basso. Si era fatto da solo”. La Ternana, di cui Proietti era legale, giocherà domenica col lutto al braccio. La società non era presente, essenzialmente nel rispetto delle norme Covid che limitavano gli accessi: “La nostra però sarà soltanto un’assenza fisica perché con il cuore saremo tutti presenti, con tutto l’affetto e la partecipazione possibili”, ha spiegato il club.

La salma è poi stata accompagnata al cimitero di Terni dove è stata tumulata.

 

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere