CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, ad ottobre screening gratuito per la prevenzione dei tumori al seno

Cronaca e Attualità Terni Extra

Terni, ad ottobre screening gratuito per la prevenzione dei tumori al seno

Redazione
Condividi

TERNI – Nel mese di Ottobre si terrà la XXVII edizione della Campagna Nastro Rosa 2019, uno dei principali appuntamenti della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori. Si tratta di una campagna di sensibilizzazione rivolta prevalentemente al mondo femminile, con l’obiettivo e diffondere la cultura della prevenzione del tumore al seno, sottolineando l’importanza di adottare corretti stili di vita, sia la necessità di sottoporsi ad opportuni controlli clinici periodici (screening).

Il tumore al seno rappresenta per la donna il primo “big killer”. Tuttavia, nonostante l’annuale e costante crescita dell’incidenza di questa patologia, si registra una continua e progressiva diminuzione della mortalità. Ciò grazie ad una sempre più corretta informazione quanto ad una maggiore sensibilizzazione della donna verso la diagnosi precoce. Vincere la malattia oggi è possibile grazie alla prevenzione e alla diagnosi precoce.

I numeri Oggi la guaribilità del cancro al seno è attestata intorno all’80-85% dei casi. Questo significa che il 15-20% delle donne che affrontano la malattia non riescono a vincerla. Lavoreremo insieme affinché  gli oltre 3,5 milioni di italiani che hanno affrontato l’esperienza del cancro possano serenamente convivere con questa, come una patologia cronica e la guaribilità possa avvicinarsi all’obiettivo comune: mortalità Zero per il cancro! La sezione provinciale di Terni della Lilt– ONLUS è in prima linea in questa missione. Durante il mese di Ottobre, nella sede in viale Trento 50, sarà possibile per le donne effettuare consulenze senologiche gratuite. Saranno distribuiti presso la sede, presso gli studi medici di base e presso le farmacie materiale ed opuscoli informativi.

E’possibile chiamare  dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 12,30, il numero di telefono 0744-431220 o a consultare il sito www.legatumoriditerni.it.