CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, 43enne muore e dona i propri organi. Salverà cinque vite

Cronaca e Attualità Extra

Terni, 43enne muore e dona i propri organi. Salverà cinque vite

Alessandro Minestrini
Condividi

L'ospedale Santa Maria di Terni

TERNI – Salverà cinque vite l’atto di generosità di un uomo di 43 anni deceduto nel reparto di Rianimazione dell’ospedale di Terni. Subito dopo la morte dell’uomo i parenti hanno autorizzato l’espianto degli organi, che sono stati destinati a cinque pazienti che attendono il trapianto in ospedali del centro Italia.

Durante l’operazione sono stati prelevati all’uomo polmoni, fegato, reni e cornee che sono stati trasferiti presso l’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia e in quelli romani della Sapienza e della Cattolica.

 Le operazioni di accertamento morte ed inizio dell’attività chirurgica sono state effettuate con il supporto del dottor Atanassios Dovas del Centro regionale trapianti, mentre l’attività di prelievo reni è stata eseguita dai dottor Enrico Papi e Adolfo Petrina dell’Azienda ospedaliera di Perugia. Il responsabile della struttura Oculistica del nosocomio ternano, dottor Marco Ilari, ha compiuto il prelievo delle cornee. I reni saranno trapiantati a un paziente ternano da anni in dialisi.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere