CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Ternana verso Rieti, Gallo: “Fondamentale qualificarsi”. In 600 allo Scopigno

Calcio Terni Sport

Ternana verso Rieti, Gallo: “Fondamentale qualificarsi”. In 600 allo Scopigno

Redazione sportiva
Condividi

TERNI – Saranno 600 i tifosi rossoverdi che domani si recheranno allo stadio Manlio Scopigno di Rieti in occasione di Rieti-Ternana, gara di Coppa Italia ed antipasto della medesima sfida, sullo stesso campo, della prima di campionato. Si gioca alle 20.30.

La sfida. Anche di questo ha parlato il tecnico rossoverde Fabio Gallo nella conferenza stampa serale post rifinitura: “Ho detto ai ragazzi, che ci sarà tanta gente, dobbiamo prepararci, serve una grande sfida, migliorarci ancora. E’la prima trasferta ma non devono pensarlo: abbiamo lavorato intensamente anche sulla concentrazione, per toglierci di testa anche le tossine mentali dell’anno scorso, voglio il giusto approccio. Dobbiamo passare il turno, al campionato penseremo poi”.

Del Rieti, avversario di turno, dice: “”Si conosce ancora poco, ho visto la partita con l’Olbia, è una squadra di gamba, corre molto. Gioca in casa ma avrà lo stimolo di tanta gente che verrà da Terni, sarà una vetrina anche per loro. Certamente è una buona occasione per vederlo da vicino in vista del campionato”. Sulla sua squadra: “Abbiamo forzato molto fino a mercoledì, giovedì mediamente e poi da venerdì un po’ di scarico. Abbiamo lavorato sulla forza, che l’anno scorso non è stato possibile, stiamo migliorando rispetto ad Olbia. La squadra fisicamente è al 70%. I ragazzi stanno migliorando e rispondono molto bene ai carichi di lavori soprattutto quelli più pesanti. Ho tutti disponibili, decido domani”.

Mercato Su Partipilo e sul mercato: “Partipilo lo abbiamo cercato, fa sia la punta che il trequartista. E quando gioca dietro lo fa con la cattiveria dell’attaccante.Ci permette di giocare su più fronti e più moduli, stiamo però facendo un bel lavoro anche con tutti gli altri, con Vantaggiato stiamo facendo un grande lavoro e sembra stia rispondendo bene, stiamo facendo un lavoro personalizzato anche sul piano fisico: deve ornare atleta a 360 gradi su tutti i fronti, ci sono vari aspetti, sta facendo bene, sta recependo i nostri sforzi. Sono soddisfatto del nostro mercato: a sinistra siamo coperti con Parodi- che fra l’altro pochi sanno che a Salò ha fatto anche il quinto a sinistra –  e Sini. A destra abbiamo trovato un ragazzo che è da tenere d’occhio come Nesta. In mezzo abbiamo Argento che sta facendo bene: se devo prendere un altro giocatore del suo valore, mi tengo Argento che mi ha dimostrato grande voglia di rimanere. Una punta? Se è più forte e fa la differenza e lui ha voglia di venire qui, sapendo che è un punto di partenza non di arrivo, altrimenti no”.

Le ultime. Tornano dalla squalifica Palumbo, Bergamelli e Marilungo. Rispetto ad Olbia probabili quattro cambi: Tozzo in porta (se Gallo manterrà l’idea di alternare i portieri); Parodi e  Mamarella terzini, Sini e Suagher in mezzo; Defendi, Paghera (o Proietti) e Argento in mezzo, Palumbo trequartista con Marilungo e Ferrante davanti.