mercoledì 30 Novembre 2022 - 01:21
18.4 C
Rome
- Pubblicità -spot_img
spot_img

Ternana verso la Reggina, LucarellI: “Gli infortuni? Abbiamo tante soluzioni”

La Ternana si prepara all'esordio casalingo stagionale domani alle 20.45 contro la Reggina. Il tecnico Cristiano Lucarelli presenta il match in conferenza stampa.

TERNI – La Ternana si prepara all’esordio casalingo stagionale domani alle 20.45 contro la Reggina. Il tecnico Cristiano Lucarelli presenta il match in conferenza stampa.

Prima di tutto la situazione del gruppo, con Donnarumma, Martella e Pettinari sicuri assenti: “Pettinari ha una frattura, i tempi sono quelli, mentre Agazzi va valutato nella rifinitura. Coulibaly può darci una mano, non so però per quanto tempo. Abbiamo una rosa ampia, soprattutto in attacco dove c’è abbondanza. Io vedo sempre delle opportunità e mai piangersi addosso per degli infortuni, che durante una stagione possono sempre capitare. La fortuna ha voluto che in attacco c’è abbondanza e sarà un’opportunità per vedere all’opera gli altri. Falletti? Abbiamo tante situazioni da ragionare con lo staff, non ce lo aspettavamo nemmeno noi di schierarlo ad Ascoli, con le squadre allungate era la situazione meno rischiosa per lui, quando ce l’hai poi ti viene voglia di metterlo in campo. E’ stato importante per lui a livello psicologico, questo accelererà il suo reinserimento”

L’avversario

Quindi parla della Reggina, avversario di turno: “Mai visto, in 10 anni che alleno, una squadra che corre così tanto alla prima giornata, probabilmente non hanno fatto dei carichi di lavoro enormi. Hanno giocato con grande intensità. Il modulo di Inzaghi? Ogni hanno può cambiare in base ai giocatori, ma ha sempre vinto più in trasferta che in casa, chiudendosi bene e ripartendo in contropiede con i giocatori veloci che hanno. Anche loro hanno l’obiettivo di vincere il campionato, con l’entusiasmo di aver vinto la prima a Ferrara”

La chiave tattica

“E prosegue: E’ una partita che va preparata bene, non ci precludiamo nessuna soluzione. Ad Ascoli Ghiringhelli ha avuto un problema al gemello, si era allenato poco negli ultimi giorni, ma domani è a disposizione. Dal punto di vista tattico è il giocatore più intelligente che abbiamo, deve darci di più in fase di possesso palla. E’ un qualcosa sul quale dobbiamo migliorare un po’ tutti, meno sbagli dal punto di vista della trasmissione della palla e meno corri. A sinistra comunque abbiamo anche altre due soluzioni”.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]